Timidezza Fobia Sociale e Ansia Sociale  | Psicologa a Monza
Psicologo monzabrianza, un valido aiuto per chi ha bisogno. Il sito mostra degli esempi e degli articoli delle problematiche trattate
Psicologo,Psicoterapeuta,Psicoanalista,Psico,Psicologa,Psicologia,Aiuto,aiuto,benessere,psicologo,psicoterapeuta,psicoanalista,monza,brianza,Monza,Brianza,Monza-brianza,monza-brianza,monzabrianza,ansia,depressione,mania,ossessione,disturbo,rabbia,paura,angoscia,solitudine,menopausa,wordpress,articoli,casi clinici,clinica
16063
post-template-default,single,single-post,postid-16063,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode-theme-ver-9.5,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

TIMIDEZZA FOBIA SOCIALE  ANSIA SOCIALE 

timidezza monza

TIMIDEZZA FOBIA SOCIALE  ANSIA SOCIALE 

Molte persone hanno grosse difficoltà a relazionarsi in modo adeguato e gratificante con gli altri. Quando questa difficoltà  è talmente forte da influenzare negativamente   la qualità di vita di una persona, si parla di Timidezza  Fobia Sociale o Ansia Sociale.

E’ una forma d’ansia accompagnata da timidezza eccessiva con sentimenti di inadeguatezza, impotenza ed inferiorità. Si  manifesta in alcune o tutte le situazioni di interazione con  altre persone.   Possono essere incontri casuali, riunioni di lavoro,  varie occasioni sociali (cene, ritrovi, feste, scuola, lavoro, ecc ). 

Spesso il disagio esordisce sotto forma di ansia anticipatoria, cioè  comincia ore, giorni o mesi prima dell’incontro tanto temuto. 

La persona è pervasa da  pensieri negativi,  si sente bloccata, spaventata,  non sa  cosa dovrà/potrà dire o come  dovrà/potrà comportarsi. Pensa che sicuramente tutti  si accorgeranno del suo disagio e la giudicheranno severamente, la derideranno,  sparleranno di lei, ecc.

Teme di restare in silenzio, di dire stupidaggini, di balbettare o sudare o arrossire o bloccarsi mentre parla, ecc. Tutte queste fantasie non fanno altro che alimentare   un’ immagine di sé per lei  inaccettabile e vergognosa.

Nel tentativo di sottrarsi al terrore  del contatto con gli altri il soggetto mette in atto  i cosiddetti comportamenti di evitamento. La persona in cura Timidezza  Fobia sociale Monza Brianza Desio cerca cioè di evitare il più possibile le occasioni sociali  declinando inviti con scuse o  “facendosi venire” veri e propri disturbi fisici  (ad esempio un improvviso mal di pancia) , ecc.


Con questa strategia la persona,  non solo non risolve il problema,  ma si trova   a restringere sempre più la propria vita socio-relazionale ed  a isolarsi progressivamente da tutto e da tutti.  In questo modo l’ insicurezza aumenta  e il disturbo si  autorinforza.

La  Timidezza  Fobia Sociale o Ansia Sociale ha pesanti effetti sulla qualità della  vita personale, affettiva, lavorativa e sociale in generale. Non è infrequente che nel tempo si sviluppino disturbi psicologici più gravi, come ad esempio Attacchi di Panico,  depressione o altri disturbi di personalità.

E’ possibile  sperimentare sofferenza da marcate difficoltà relazionali o interpersonali  solo con una persona specifica (partner, genitore, amica,  collega di lavoro o superiore), pur avendo in generale rapporti adeguati .   Questi casi non rientrano nel disturbo da Ansia Sociale o  Timidezza Fobia Sociale.

Come curo l’Ansia Sociale o  Timidezza Fobia Sociale Monza Brianza

La  Psicoterapia Integrata è l’approccio più efficace nelle difficoltà relazionali o interpersonali. Partendo dal presupposto che  l’immagine negativa che la persona ha di se stessa giochi un ruolo essenziale nel mantenimento del disturbo, il primo passo è  un ascolto attento e partecipato dei vissuti emotivi e cognitivi del paziente,  così da dare loro un senso coerente  ed inserirli  nella sua storia esistenziale . A questo punto possono emergere collegamenti con  esperienze stressanti vissute nel  passato recente o lontano. Ad esempio, il  soggetto durante l’infanzia potrebbe  aver  sperimentato  sulla propria pelle che tutti gli adulti  sono “cattivi” ed inaffidabili o  essere stato  sottoposto a richieste genitoriali  di performance ( scolastiche, sportive,  ecc). inadeguate alla sua età o alle sue capacità. Oppure  può essere stato precocemente responsabilizzato. La difficoltà o impossibilità a soddisfare tali  aspettative possono avergli indotto sentimenti di   inferiorità  ed impotenza che persistono anche nell’età adulta.

Dopo avere elaborato questi episodi traumatici,  terapeuta e paziente insieme cercano  di evidenziare nuovi angoli visuali, nuove prospettive da cui guardare il problema, così da costruire insieme al paziente  nuovi atteggiamenti  e  opzioni comportamentali per affrontare le difficoltà di relazione.

Col progredire del trattamento, gli altri non vengono più visti esclusivamente come nemici o giudici inflessibili. La vita non viene vista solo come un susseguirsi di prove insuperabili. Certo la vita è anche un percorso ad ostacoli, ma il paziente sente di avere un margine di scelta su quali e come  vuole affrontarli nella piena  consapevolezza delle sue risorse e dei suoi limiti. 

Il percorso di psicoterapia e di cura Timidezza  Fobia Sociale Monza Brianza Desio o Ansia Sociale, con un numero di sedute  soggettivamente variabile, permette   di scardinare il circolo vizioso di automantenimento del disturbo e sostituirlo con un circolo virtuoso, permettendo al paziente di riuscire  a relazionarsi con gli altri in modo più gratificante  e paritario .

FISSA UN APPUNTAMENTO PRESSO LA SEDE DI MONZA

Per coloro che fossero interessati ad approfondire le tematiche relative alla autostima con la dott.ssa Loredana Tromboni, psicologa e psicoterapeuta a Monza e Desio, è possibile chiamare il numero347 33 011 28 oppure mandare una mail all’indirizzo loredana.tromboni1@gmail.com per prenotare un primo colloquio psicologico.

E’ possibile inoltre consultare la pagina dei contatti del sito per avere ulteriori informazioni e delucidazioni sulla modalità di contatto della dott.ssa Loredana Tromboni.